Spedizione gratuita da 49.90€
 Miglior prezzo garantito
 Reso facile
 Più spendi più risparmi
Benvenuto sul nostro negozio online!

Come scegliere l'attrezzatura da arrampicata sportiva

Attrezzatura da arrampicata sportiva - guida all'acquisto

Il climbing, o "arrampicata sportiva" è la pratica sportiva che consiste nell'arrampicarsi su una superficie verticale, sia essa costituita da una parete rocciosa, da un pannello artificiale o da una qualsiasi struttura urbana.

A differenza dall'alpinismo classico che aveva come scopo la vetta da raggiungere con ogni mezzo possibile, lo scopo dell'arrampicata sportiva è il puro divertimento, con l'enfasi sulle abilità fisiche e sulla tecnica d'arrampicata.

Nell'arrampicata sportiva l'arrampicatore affronta la salita in modo libero ovvero con il solo utilizzo del corpo: mani, piedi, ma anche incastrando intere parti di esso: "arrampicata libera" o "Free Climbing". Non va però confusa con l’arrampicata libera definita "free-solo" che viene effettuata con l’assenza totale di mezzi di assicurazione.

Nelle forme di arrampicata senza assicurazione rientrano il bouldering, detto anche sassismo in quanto viene effettuato su piccoli massi fino a 5-6 metri di altezza e il free solo. Quest'ultimo è uno sport estremo, compiuto da chi si arrampica senza alcuna sicurezza ed è quindi sempre a rischio della propria vita.

A seconda dell'ambito in cui la pratica dell'arrampicata si svolge si possono distinguere diverse specialità:

  • Arrampicata su roccia: risalita di pareti rocciose naturali naturale (falesie)
  • Arrampicata su ghiaccio: risalita ghiacciai o cascate gelate
  • Arrampicata su terreno misto
  • Arrampicata su pannelli artificiali: in palestra o arrampicata indoor

L'arrampicata sportiva e tutte le attività legate alla roccia ed alla montagna possono offrire grandi soddisfazioni, ma l’intrinseca pericolosità insita in questa pratica, impone che il suo apprendimento avvenga sempre sotto la guida di una persona titolata in possesso dell'adeguata preparazione ed esperienza.

Bisogna essere ben preparati fisicamente, scegliere attrezzatura arrampicata di qualità e soprattutto avere sempre massima prudenza e attenzione, poichè non ci sono materiali o tecnologie in grado di sostituire un comportamento adeguato.

Attrezzatura e materiali per Arrampicata sportiva: cosa serve per iniziare ad arrampicarsi

L’arrampicata libera o "free climbing" avviene sempre con strumenti di protezione quali la cordal'imbragoi frenii discensorigli strumenti di bloccaggioi moschettonii nutsi friendsi rinvii ed in ultimo, ma non per importanza, il caschetto protettivo, ma questo equipaggiamento è usato al solo scopo precauzionale per garantire l’ascensione in sicurezza e limitare i danni in caso di caduta.

A differenza dell’arrampicata libera, nell’arrampicata in artificiale, gli strumenti vengono utilizzati per aiutarsi nella salita. Alcuni attrezzi che potrebbero essere utilizzati in arrampicata artificiale sono staffe, scalette e skyhook.

In fase di acquisto è importante accertarsi che tutto l'equipaggiamento da climbing sia dotato dell'omologazione UIAA e della certificazione CE.

Attrezzatura da arrampicata

Come scegliere le scarpette da arrampicata sportiva

Un discorso un pò più complesso riguarda le scarpette da arrampicata che subito dopo l'equipaggiamento per la sicurezza costituiscono l'attrezzo più importante per chi pratica l'arrampicata sportiva in quanto costituiscono il punto di contatto fra il nostro corpo e la parete.

Le scarpe per arrampicata, subito dopo i dispositivi per l'incolumità e la sicurezza, sono probabilmente l'attrezzo più importante che si ha addosso quando si pratica l'arrampicata sportiva, perché sono il punto di contatto fra il nostro corpo e la parete.

Esistono scarpette da arrampicata morbide dette anche ballerine che si flettono molto facilmente, o scarpette da arrampicata rigide, più strutturate che sostengono il peso dell'arrampicatore nel modo più ottimale, ma non lasciano sempre una grande sensibilità.

Al contrario delle scarpette rigide, le scarpe da arrampicata morbide a volte non sostengono completamente il peso dell'arrampicatore ma garantiscono un enorme sensibilità.

Fondamentalmente le scarpette da arrampicata morbide per essere performanti devono essere vestite piccole, mentre al contrario le scarpette rigide per essere performanti possono essere vestite anche quasi della propria taglia normale. Il consiglio soprattutto per i principianti è di privilegiare il confort cercando di non avere mai male ai piedi. Nel tempo prediligerete scarpe da arrampicata sempre più piccole perchè queste saranno sempre più performanti e non vi faranno male.

Alcuni modelli di scarpette